La nostra storia




L’origine della nostra associazione risale alla fine del 1994, quando si stava realizzando la prima delle fusioni fra le Associazioni Sindacali del Personale Direttivo delle banche aderenti a Federdirigenticredito.
Le sigle che avevano deciso la fusione erano Sidirbank (sindacato al quale erano iscritti oltre 11.000 fra funzionari e dirigenti in servizio presso le banche popolari e le aziende di credito ordinario), Uniosind (presente presso le banche ex IRI quali Credit, Comit e Banco di Roma) e Sindirettivo (presente presso gli istituti di credito di diritto pubblico: S.Paolo, Monte Paschi, Banco di Napoli, Banco di Sicilia, Banco di Sardegna ecc.).
Le situazioni patrimoniali dei tre sindacati erano diverse fra loro e l’accordo di fusione prevedeva il conferimento di una quota in denaro per ogni iscritto al nuovo sindacato (cioè al Sindirigenticredito, divenuto Dircredito nel 2003).
Il Sidirbank, disponendo allora non solo della proprietà della sua sede romana (in via Nazionale, attuale sede di Dircredito), ma anche di un discreto patrimonio investito in borsa, dopo aver versato al nuovo Sindacato la somma dovuta , conservava beni immobili e mobili di ingente valore.
Su iniziativa del vertice di Sidirbank di allora tali beni furono conferiti ad una associazione appositamente creata, denominata Assodirbank, della quale “automaticamente” divennero soci fondatori (e lo sono tuttora) tutti gli iscritti al Sidirbank al 31.12.1994 (circa 11.300 fra funzionari e dirigenti).

In base allo Statuto  ogni 3-4 anni si svolgono le elezioni per la nomina dei 50 Delegati e successivamente si tiene l’assemblea  per il rinnovo delle cariche sociali. In tale occasione il diritto di esercitare l’elettorato attivo e passivo e quindi di eleggere i delegati e di partecipare come delegato all’assemblea è riservato ai soci che hanno confermato i propri dati anagrafici  entro il 31 dicembre dell’anno che precede l’assemblea. 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. OK